Le presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E PAGAMENTO sono le uniche che disciplinano le nostre vendite.

Qualsiasi modifica o aggiunta nonché qualsiasi condizione di Acquisto del Cliente diversa in tutto o in parte dalle presenti condizioni generali di vendita , sarà valida soltanto nel caso di specifica accettazione scritta da parte della S. INOX SPA.

Le presenti CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E PAGAMENTO si considerano conosciute da tutti i compratori.

La trasmissione dell’ordine prevede per il committente l’automatica e tacita conoscenza ed accettazione delle nostre CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E PAGAMENTO fatto salvo eventuali accordi contrattuali appositamente da noi pattuiti per iscritto.

OFFERTE –  I prezzi indicati nel nostro modulo “Offerte di Vendite” si intendono fissi ed invariabili solo per il periodo di validità delle offerte stesse, espressamente citato sullo stesso modulo e si intenderanno in ogni caso subordinate ad un’eventuale ordine successivo.

FORNITURA MINIMA – Euro 300, importi inferiori a discrezione del nostro Ufficio Vendite.

ACCETTAZIONE ORDINE DA PARTE DEL COMMITTENTE –  Qualsiasi ordine trasmesso a noi diventa definitivo,  soltanto nel momento in cui diventa oggetto di nostra conferma scritta e solo dopo controfirma, da parte dell’acquirente, dello stesso in tutte le sue parti compreso i disegni tecnici quando previsti. AI ricevimento del modulo “Ordine da Cliente”  il committente deve comunicare eventuali discordanze , precisazioni e/o commenti. In ogni caso faranno fede il prezzo e le condizioni che sono indicate sul nostro modulo “Ordine da Cliente” che viene inviato al cliente in seguito all’invio di un ordine. Le condizioni di acquisto espressamente proposte per iscritto o verbalmente dal committente non impegnano in alcun modo la nostra società; le medesime sono superate dalle nostre “CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E PAGAMENTO”. Gli ordini trasmessi dal committente con o senza condizioni, tramite disposizione specifica o modulo generico, sono comunque assoggettati a decorrere dal momento della loro emissio­ne alle nostre ” CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E PAGAMENTO “, anche in assenza del nostro modulo “Ordine da Cliente” controfirmato per accettazione.

TEMPI DI CONSEGNA – Il termine di consegna è puramente indicativo perché riferito ad una previsione stimata dei tempi tecnici per la predisposizione dei materiali. I tempi di consegna decorrono a partire dal momento della ricezione del nostro modulo “Ordine da Cliente”  controfirmato in tutte le sue parti. I ritardi non potranno in nessun caso dare luogo a richieste di risarcimento o indennizzi di alcun genere. Nel caso di Forza Maggiore la S. INOX SPA è autorizzata alla sospensione delle forniture fino all’eliminazione dell’impedimento.   S. INOX SPA è da ritenersi svincolata di pieno diritto da ogni impegno relativo ai tempi di consegna nel caso in cui l’acquirente non rispetti le condizioni di pagamento.

PENALI – Non sono riconosciute penali per ritardata consegna, salvo diversa e straordinaria pattuizione da redigere espressamente per iscritto dalla società S. INOX SPA

SPEDIZIONE E PASSAGGIO DI RISCHIO – Tutte le merci, salvo diversa negoziazione per iscritto, sono rese franco nostro magazzino di Travagliato. Tutte le spese per il trasporto sono a carico dell’acquirente. Tutte le merci viag­giano a rischio dell’acquirente, indipendentemente dalle modalità di attribuzione dei costi di trasporto, anche in caso di consegna tramite spedizioniere o autotrasportatore. Nel caso di prelievo del materiale con mezzi del vettore e/o del compratore, avvenendo il carico sotto controllo e sotto la direzione del vettore e/o del compratore , nessuna responsabilità può essere imputata alla S. INOX SPA  per danni, tanto ai materiali quanto al trasportatore o a terzi in conseguenza delle condizioni del carico, sia per mancanza o eccedenza di stivaggio che per cattiva ripartizione del carico e/o per eccesso di peso. I destinatari dovranno quietanzare il documento di trasporto all’ultimo trasportatore solo dopo essersi assicurati della completezza e del buono stato dell’invio. E’ assolutamente ed esplicitamente inteso che la merce, anche se per speciali accordi di vendita in porto franco, oppure consegna a domicilio del cliente, viaggia sempre a rischio e pericolo dell’acquirente.

SCELTA E MESSA IN FUNZIONE DEL MATERIALE – La definizione e la raccomandazione del materiale spetta generalmente al committente o al direttore lavori. La messa in opera e la messa in funzione delle attrezzature o delle apparecchiature varie dovrà essere realizzata a regola d’arte da professionisti competenti. Restiamo ovviamente a disposizione degli interessati per fornire, nella misura del possibile, i frutti della nostra esperienza.

PAGAMENTI – Fermo l’obbligo dell’acquirente di effettuare i pagamenti alle scadenze pattuite, per eventuali ritardi sulle scadenze stesse saranno dovuti gli interessi da ritardato pagamento. Saremo svincolati di pieno diritto da ogni impegno relativo ai tempi di consegna nel caso in cui l’acquirente non rispetti le condizioni di pagamento. Trascorso il termine di pagamento stabilito, fermo il diritto di esigere il pagamento, la ns. Società conteggerà sul credito le spese legali e gli interessi di mora nella misura del saggio d’interessi legale, cosi come stabilito dall’ articolo 5 del d.lgs. n 231 dell’ 08/10/2002, senza necessità di alcuna preventiva costituzione in mora.

RECLAMI – Il compratore è tenuto ad accertare prima dell’utilizzo che le caratteristiche del prodotto fornito siano idonee all’uso cui intende destinarlo. In condizioni di utilizzo particolarmente gravose e/o stressanti dei prodotti il compratore ha l’obbligo di effettuare test e prove sui prodotti per determinare se questi siano idonei alle lavorazioni ed all’utilizzo ai quali vengono destinati. Il compratore è consapevole del prodotto che acquista e delle particolarità tecniche che ne regolano l’uso e l’utilizzo finale.

Il compratore decade da ogni diritto di reclamo e quindi di sostituzione della merce ove non sospenda immediatamente la lavorazione o l’impiego dei materiali oggetto della contestazione. Per essere valido, qualsiasi reclamo dovrà pervenirci entro otto giorni dalla data di arrivo a destinazione delle merci, mentre per i vizi non apparenti e/o occulti dovranno essere notificati entro due settimane dalla scoperta e comunque non oltre i quaranta giorni dalla data di consegna della merce. I reclami dovranno essere circostanziati, per consentire alla S. INOX SPA un pronto e completo controllo/intervento.

S. INOX SPA  si riserva il diritto di verificare che i vizi denunciati non siano legati a custodia, stoccaggio o movimentazioni inadeguati o incauti dei prodotti da parte del Compratore. Il Compratore deve cooperare in ogni ragionevole modo al fine di non aggravare la posizione del Venditore. In particolare, in caso di reclamo il Compratore deve adoperarsi affinché i prodotti oggetto di reclamo siano in condizioni tali da essere verificabili e ispezionabili da parte del Venditore.

Non è accettata merce di ritorno, non è accettato alcun reso di materiale fornito conforme, salvo diversa e straordinaria negoziazione da redigere espressamente. La merce di ritorno dovrà essere restituita nello stato in cui è stata consegnata dalla società S. INOX SPA , possibilmente nel suo imballo originale e non dovrà risultare in alcun modo manomessa.

Eventuali contestazioni o reclami riguardanti una singola fornitura di merce non avranno alcun effetto sul pagamento di forniture pregresse o ancora da eseguirsi, di cui al resto dell’ordine.

DATI NON IMPEGNATIVI – I pesi, le dimensioni, le capacità, i prezzi, i rendimenti e gli altri dati figuranti nei cataloghi, prospetti, circolari, illustrazioni e listini prezzi hanno carattere di indicazioni approssimative. Questi dati non avranno valore impegnativo se non nella misura in cui essi siano espressamente previsti nel contratto. La S. INOX SPA non garantisce la rispondenza dei Prodotti a particolari specifiche o caratteristiche tecniche o la loro idoneità ad usi particolari (da parte dell’ Acquirente o di eventuali utilizzatori finali) se non nella misura in cui tali caratteristiche siano state espressamente richiamate nei documenti contrattuali.

CONDIZIONI DI FORNITURA SPECIFICHE

1 -TOLLERANZA DI CONFORMITA’ – Una assoluta e totale esattezza delle dimensioni e qualità non può essere garantita. Al riguardo s’intende perciò sempre ammessa la tolleranza d’uso sia sui prodotti forniti sia sui singoli elementi che li costituiscono

2 – LAMINATO PIANO – Nel caso di fornitura di lamiere protette da film, sarà cura del cliente verificare, tramite la rimozione parziale della pellicola, la correttezza e l’uniformità della finitura superficiale dell’intera fornitura prima di procedere a qualsiasi tipo di lavorazione (piegatura, taglio, incisione, foratura ecc.)

3 – TUBI ELETTROUNITI – Salvo diversa indicazione le nostre forniture sono regolate dalle norme e precisazioni della vigente Unificazione Italiana e Comunitaria (UNI, EURONORM).

RISERVA DI PROPRIETA’ – Il prodotto resterà di proprietà della S. INOX SPA fino al momento in cui non sarà stato pagato integralmente il prezzo. La riserva di proprietà non influirà in alcun modo sul passaggio dei rischi.

GARANZIA – S. INOX SPA  si impegna esclusivamente a risolvere i difetti di fabbricazione e della materia prima uti­lizzata. La garanzia della ns. Società è limitata ai pezzi riconosciuti dalla stessa come difettosi per mancanza di qualità essenziali di materiale o per deficienza di lavorazione. Il reclamo non potrà mai dare luogo all’annullamento o alla riduzione delle ordinazioni. Se la contestazione risulta fondata, il compratore ha diritto alla sollecita sostituzione o riparazione della merce riconosciuta non rispondente. La garanzia decade se i prodotti resi come difettosi sono stati comunque manomessi o riparati o utilizzati in modo improprio. In nessun caso poi e per nessun motivo la nostra Società potrà essere tenuta a corrispondere qualsiasi indennizzo per eventuali danni diretti ed indiretti a cose o a persone che possano derivare dall’impiego dei prodotti contestati.

La merce difettosa dovrà essere resa disponibile per la S. INOX SPA e sarà di sua proprietà. La merce riscontrata non conforme deve essere appartata e tenuta disponibile fino alla risoluzione della contestazione anche se venduta o processata da azienda diversa dal Committente/Cliente. Il committente avrà diritto all’eliminazione della sola difformità e dei vizi nel più breve tempo possibile, senza che il committente/acquirente possa sospendere i pagamenti in corso, ovvero annullare l’ordine o richiedere o far valere riserve, indennizzi, abbuoni o penalità. I termini di consegna saranno prorogati di un periodo pari a quello per la riparazione e/o sostituzione. Il rientro della merce, in tutti i casi, deve essere prima espressamente autorizzato dalla S. INOX SPA

ACCETTAZIONE – Le condizioni di cui sopra si considerano accettate nel loro insieme dall’acquirente. Rifiutiamo qualsiasi clausola contraria non esplicitamente da noi concordata pena la non esecuzione della fornitura.

TRATTAMENTO DATI PERSONALI – Si informa che, ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, e suc­cessive integrazioni, i dati personali forniti dal committente potranno formare oggetto di trattamento, nel pieno rispet­to della legge citata e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività della nostra azienda.

CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA – Oltre che nei casi di forza maggiore e negli altri previsti dalla legge, ivi compreso lo stato di allarme, mobilitazione, blocco o guerra anche in Stati fornitori di materie prime, scioperi e agitazioni del personale, occupazione di stabilimenti, serrate, incendi, inondazioni, pubbliche calamità ecc., come pure nel caso di eventuali provvedimenti e disposizioni della Commissione Unica delle Comunità Europee intesi a limitare e comunque disciplinare il consumo di determinate materie prime, e la produzione e

distribuzione dell’acciaio e di prodotti finiti, la nostra Società avrà la facoltà di recedere, in tutto o in parte, dal contratto di vendita definitivamente concluso, nonché da quelli in corso di definizione quando si verifichino, dovunque ciò avvenga, fatti e circostanze che alterino in modo sostanziale lo stato dei mercati, il valore della moneta (ivi comprese svalutazioni di monete aventi corso nell’area della CECA) e le condizioni dell’industria italiana.  In tali casi ed in genere, quando la nostra Società recede dal contratto per un impedimento che non dipenda da fatto o colpa propri, il compratore non avrà diritto ad indennizzi, compensi o rimborsi e dovrà, se richiesto dalla nostra Società, pagare la merce già approntata od in corso di lavorazione.

FORO COMPETENTE – Il foro competente per entrambe le parti contraenti è quello di Brescia, con riserva del diritto di citare l’acquirente anche davanti all’Autorità Giudiziaria del luogo di residenza.