Tubi Saldati Hf - Quadri Rettangoli Tondi Hf - Tubi Saldati En Tig - Profili Speciali - Tubi Senza Saldatura - Barre Forate

S.Inox Spa


Tubi Saldati HF

Cliccare qui per il file Pdf

Si possono avere tubi quadri , rettangoli, e tondi saldati ad induzione (alta frequenza).

L’utilizzo del procedimento di saldatura HF è attualmente in fase di forte espansione, in particolare in alcuni settori della decorazione , (TUBI QUADRI E RETTANGOLI) strutturale, ed in particolare nelle costruzioni meccaniche, soprattutto grazie alle alte velocità di saldatura ottenibili.

In esso la fusione è raggiunta mediante il riscaldamento a induzione realizzato con una bobina esterna che genera il necessario campo magnetico a sua volta concentrato sui lembi da una impedenza interna. I lembi sono poi accostati e compenetrati tra loro da uno o più rulli di pressione.

Ad una prima indagine , soprattutto dal punto di vista microstrutturale la saldatura HF presenta caratteristiche interessanti dato che la zona fusa è estremamente limitata e la zona termicamente alterata è praticamente assente. Il riscaldo dei lembi avviene in maniera pressoché omogenea su tutto lo spessore e il tempo di permanenza alla temperatura di fusione è dell’ordine di qualche centesimo di secondo.

Sotto l’aspetto qualitativo è necessario rilevare che il pregio migliore,vale a dire la ristrettezza della zona fusa , si traduce , in realta’, molte volte in un punto di debolezza quando si esige un prodotto estremamente affidabile e ad alta responsabilità.

E’ sintomatico il fatto che le applicazioni della tecnica HF sono attualmente limitate, con totale esclusione dell’impiantistica termica, alimentare, chimica e petrolchimica, farmaceutica.

Qualora l’applicazione finale del prodotto saldato in alta frequenza avvenga in condizioni di utilizzo particolarmente gravose/o stressanti (soprattutto dal punto di vista della saldatura) è doveroso effettuare test e prove per determinare se questi siano idonei all'utilizzo ai quali vengono destinati.

Tubi saldati EN - Tig

Cliccare qui per il file Pdf

TUBO ELETTROUNITO (saldato), STANDAR, CRUDO, IN BARRE COMMERCIALI DA SEI METRI, PRODOTTO SECONDO LA NORMA EN 10217-7.

Fino al diametro esterno 114 D3/T3 (Tolleranze :diametro esterno +/- 0,75% con +/- 0,3 mm minimo ) ( Spessore +/- 10% con +/- 0,2 mm minimo).

Dal 114 in su +/- 1% con +/- 0,5 mm minimo.

Rettilineità: fino al diametro esterno 114 2 mm al metro, dal diametro 114 in su 2,5 mm.

Tutti i tubi sono scordonati Esternamente, normalmente la superficie esterna è spazzolata, a richiesta può essere decapata, satinata o lucidata a specchio.

Profili speciali

S.Inox Spa


TUBI TRIANGOLARI, OVALI, etc.

Tubi che attraverso un processo di ritrafilatura cambiano la loro forma iniziale in funzione all’esigenze del cliente.

TUBI PAW

S.Inox Spa

S.Inox Spa

Tubo Elettrounito al PAW, PLASMA PIENA PENETRAZIONE, finitura esterna decapata, Tolleranze standard, A778 (CHE VARIANO DA MISURA A MISURA) DM ESTERNO CIRCA +/- 1,5 / 2 MM PER I TUBI GROSSI, FRECCIA (RETTILINEITA’) 2mm al metro.

SALDATURA PLASMA: si basa sull’utilizzo di gas ionizzato che inviato sul materiale crea lo sfondamento (foro) dello stesso, in corrispondenza della vena di plasma emessa dalla torcia (tecnica del kej-hole o buco di chiave).

La torcia viene quindi fatta avanzare ed il foro si chiude subito dopo il passaggio della vena di plasma; questo per effetto della tensione superficiale del metallo fuso. Il tutto avviene sempre sotto protezione gassosa: di solito si usa un gas di protezione che è costituito da miscele di argon e di idrogeno.

Questo procedimento consente di realizzare un cordone molto ristretto con una zona termicamente alterata limitata, dato che il riscaldamento del materiale è molto localizzato.

Oltre alle ottime caratteristiche di saldatura si puo avere una gamma di spessori saldabili molto ampia, orientativamente da 3 a 10 mm, a lembi retti, senza necessità di smusso.

TUBI ALETTATI

S.Inox Spa

Tubi Senza Saldatura

Cliccare qui per il file Pdf

Tubi ricavati forando il massello iniziale attraverso l’azione di due cilindri e la laminazione dello stesso massello forato portandolo alla massima lunghezza possibile.

LE LUNGHEZZE DELLE BARRE DI TUBO SENZA SALDATURA E BARRE FORATE SI DEVONO INTENDERE COMPRESE FRA I QUATTRO ED I SETTE METRI (MOLTO VICINO AI SEI METRI PER LE MISURE CON DIAMETRO PICCOLO, MENTRE SONO DECISAMENTE PIU’ CORTE LE MISURE CON DIAMETRI GROSSI; SE ASSOCIAMO GROSSI DIAMETRI CON SPESSORI IMPORTANTI CI AVVICINIAMO SEMPRE PIU’ AI QUATTRO METRI).

FINITURA STANDAR , RICOTTO, DECAPATO.


Barre forate

Cliccare qui per il file Pdf

Le Barre Forate sono tubi senza saldatura specificamente prodotti per la lavorazione meccanica. Offrono un’ottima lavorabilità. Sono facilmente saldabili, e garantiscono ,dopo tornitura superfici esenti da difetti con minimo asportazione di materiale.

La lunghezza si intende compresa fra i quattro ed i sette metri, molto vicine ai sei metri le misure con diametro piccolo, mentre sono decisamente più corte le misure con diametri e/o spessori molto grossi. Finiture standard , ricotto e decapato.

Tutte le tolleranze sono valide per lunghezze di massimo 2,5 volte il diametro esterno

S.Inox Spa

TOLLERANZE DELLE BARRE FORATE RISCONTRABILI SU FINITURE GREZZE ( si raccomanda comunque di attenersi alle tolleranze DOPO TORNITURA ottenibili TRAMITE centrature esterne od interne )

Esempio delle tolleranze sul diametro esterno Grezzo  : Barra 32 foro 20

Diametro esterno non inferiore ad 32 mm (-0)

Diametro esterno +2% della misura (32*2%=0,64) Essendo 0,64 una quantità inferiore ad 1 vale la regola del MA minimo 1 mm 

Di conseguenza la barra 32x20 ha un diametro esterno GREZZO compreso fra 32 e 33

Esempio delle tolleranze sul diametro esterno Grezzo : Barra 80 foro 40

Diametro esterno non inferiore ad 80 mm (-0)

Diametro esterno +2% della misura (80*2%=1,6) Essendo 1,6 una quantità superiore a 1 si tiene valido 1,6

Di conseguenza la barra 80x40 ha un diametro esterno GREZZO compreso fra 80 e 81,6

Esempio delle tolleranze sul foro interno Grezzo  : Barra 80 foro 40

Diametro interno non superiore a 40 mm  (+0)

Diametro interno -2% della misura (40*2%= 0,8)  Essendo 0,8 una quantità inferiore di 1 vale la regola del Ma minimo -1 mm

Di conseguenza la barra 80x40 ha un diametro interno compreso fra 40 e 39 mm

Esempio delle tolleranze sul foro interno Grezzo  : Barra 80 foro 63

Diametro interno non superiore a 63 mm  (+0)

Diametro interno -2% della misura (63*2%= 1,26)  Essendo 1,26 una quantità superiore ad 1 NON vale la regola del Ma minimo -1 mm e di conseguenza si tiene valido 1,26

Di conseguenza la barra 80x63 ha un diametro interno compreso fra 63 e 61,74 mm

Cliccare qui per il file Pdf

Attenzione alle centrature (sia da presa interna e/o presa esterna), vedi catalogo.